TAPIS ROULANT, UTILE ANCHE PER ADDOMINALI E BICIPITI FEMORALI

Ecco due allenamenti per chi vuole rinforzare e tonificare gli addominali e il bicipite femorale: tutte le indicazioni per eseguire correttamente il reverse mountain climber e l’hamstring walk-glute bridge.

Il tapis roulant, uno degli attrezzi più diffusi per l’home fitness, è il degno sostituto della corsa su strada, utilizzato da podisti amatori e agonisti per la sua grande praticità e versatilità. Purtroppo, il tapis roulant è anche erroneamente considerato come un un attrezzo poco versatile e, di conseguenza, con un alto rischio di abbandono dopo l’entusiasmo iniziale. Eppure, è possibile realizzare un programma di allenamento vario e in grado di agire anche su altre parti del corpo.

FFitness ti propone 2 esercizi per allenare addominali e bicipiti femorali (puoi approfondire anche corsa, camminata e walking lunges / affondi di camminata, esercizi per cosce, glutei e cellulite e allenamenti per tutta la muscolatura del corpo).

Il reverse mountain climber è un esercizio fondamentale per chi vuole avere degli addominali scolpiti: e con il tapis roulant si riesce anche a simulare il movimento di una vera e propria scalata in montagna.

Dopo aver avviato il tapis roulant, ci si colloca davanti alla base dando le spalle al monitor. Si mantiene la medesima posizione del walking plank, con la differenza che questa volta ad essere sul nastro saranno i piedi, e non le mani (che saranno appoggiate a terra alla fine del nastro). Uno alla volta, si porta un ginocchio verso il petto mantenendo il piede sul nastro, e la gamba opposta si estende indietro sempre sul nastro.

Sono consigliate 1 minuto di esecuzione, con una velocità del nastro a 1km/h (se si vuole aumentare l’intensità, inclinare maggiormente il tapis roulant).

Questo esercizio, lo hamstring walk-glute bridge, è adatto per chi vuole rinforzare i glutei e i bicipiti femorali.

Dopo aver avviato il tapis roulant, sdraiatevi supini a terra con il sedere vicino alla base del nastro e i talloni appoggiati sui corridoi laterali. Quando vi sentite pronti, sollevate il bacino in modo da formare una linea retta tra spalle e ginocchia e portate i piedi sopra il nastro. Un passo alla volta, cercate di estendere avanti una gamba, mentre il tallone della gamba opposta si avvicina, trasportato dal nastro, al vostro sedere.

È consigliato un allenamento di 1 minuto, con velocità di 1 km/h (per aumentare l’intensità dell’allenamento, è necessario aumentare la pendenza).

SCOPRI I TAPIS ROULANT FFITNESS
E APPROFITTA DELLE OFFERTE

Lascia un commento o un feedback