ELLITTICA, COME ALLENARE TUTTI I MUSCOLI DEL CORPO

Quali sono i muscoli allenati con l’ellittica? L’ellittica non è un attrezzo per il bodybuilding, ma un attrezzo per il cardio: permetterà di perdere grasso e tonificare gambe, cosce e glutei. I risultati appaiono gradualmente, non immediatamente. Quindi, è necessario perseverare per vedere i risultati.

CYCLETTE ELLITTICA ELLITPTICAL CROSS TRAINER HOME FITNESS (8)

L’ellittica, come ribadito in altri nostri post, permette di allenare tutto il corpo, in particolare gambe, cosce e glutei, braccia, addome e schiena. È importante ricordare anche che la forza fisica si può sviluppare con esercizi ad alto sforzo, mentre si migliora la resistenza quando l’allenamento richiede meno sforzo, ma è abbastanza lungo.

Naturalmente, cosce o gambe non raddoppieranno di volume allenandosi con l’ellittica. Infatti, la bicicletta ellittica non è un attrezzo per il bodybuilding, ma un attrezzo per il cardio: dunque, vi permetterà di perdere grasso e tonificare gambe, cosce e glutei. Inoltre, i risultati appariranno gradualmente, non immediatamente. Quindi, è necessario perseverare per vedere i risultati.

Di seguito, un elenco dei muscoli allenati con l’ellittica.

CYCLETTE ELLITTICA ELLITPTICAL CROSS TRAINER HOME FITNESS

A. I muscoli della parte inferiore del corpo (in rosso nel diagramma) lavorano continuamente, in particolare i glutei, i tendini (appena sotto i glutei), i quadricipite (sulla parte anteriore delle cosce) e i polpacci (sulla parte posteriore delle cosce).

B. I muscoli della parte superiore del corpo (gialli nel diagramma) che lavorano quando le braccia sono in movimento (mani sul manubrio mobile) sono i bicipite e i muscoli della schiena, mentre quando si tirano i manubri mobili, tricipiti e pettorali; infine, quando si spingono le maniglie mobili, gli addominali e i pettorali, che si usano per mantenere l’equilibrio.

C. Se si desidera esercitare i glutei e i muscoli delle cosce, bisogna rimuovere le mani dalle barre mobili e posizionarle sull’impugnatura fissa al centro (sulle maniglie non mobili). Se si aumenta anche la resistenza, è perfetto per le cosce e glutei.

D. Quando si pedala all’indietro (inverso), lavorano anche tutti questi muscoli, ma in modo diverso e si tonificano addominali e glutei. Quando si pedala all’indietro senza tenere il manubrio, i muscoli degli addominali e della schiena lavorano di più per mantenere l’equilibrio.

Lascia un commento o un feedback