THIGH MASTER EQUIPMENT, IL VIDEO COMPLETO DEGLI ESERCIZI

Video completo degli esercizi da eseguire in casa con il THIGH MASTER FITNESS EQUIPMENT POWER BODY FFitness: 30 / 45 minuti di allenamento per tonificare glutei, cosce, quadricipiti, pettorali, spalle, bicipiti e tricipi e combattere la ritenzione idrica / cellulite.

Come allenarsi con il thigh master fitness equipment in casa? Ecco il video di 7 esercizi da svolgere in casa, senza alcun problema o l’aggiunta di particolari altri accessori, se non il thigh master FFitness.
FFitness consiglia, comunque, prima di svolgere l’allenamento di seguire queste brevissime istruzioni per ogni tipologia di esercizio.

Anzitutto, è necessario ricordare che, per una maggiore efficacia, la seduta deve durare 30 / 45 minuti secondo il proprio livello.
Inoltre, la schiena deve essere perfettamente diritta durante l’esecuzione degli esercizi (fissare un punto preciso per mantenere un corretto allineamento delle vertebre) e i movimenti di ritorno devono essere rallentati per non sollecitare bruscamente le articolazioni e mantenere la fascia addominale continuamente contratta.

 

1. PRESSIONE SUGLI AVAMBRACCI
Muscoli interessati: pettorali, spalle.
Respirazione: espirare quando stringete i gomiti e inspirare quando tornate alla posizione iniziale.
Ripetizioni: 3 / 5 volte di 30 secondi con un ritmo sostenuto e 30 secondi di riposo tra una serie e l’altra.

 

2. RINFORZARE I BICIPITI
Muscoli interessati: bicipiti.
Respirazione: spirare quando piegate il braccio e inspirate quando tornate alla posizione iniziale.
Ripetizioni: 4 / 6 volte di 30 secondi con ritmo sostenuto alternando per ogni serie il braccio in movimento, con 30 secondi di riposo tra una serie e l’altra.

 

3. PRESSIONE SULLE COSCE
Muscoli interessati: cosce, quadricipiti.
Respirazione: espirare quando eseguite la pressione e ispirare quando tornate alla posizione iniziale.
Ripetizioni: 3 / 5 volte di 30 secondi con un ritmo sostenuto e 30 secondi di riposo tra una serie e l’altra.

 

4. MANTENIMENTO E PRESSIONE SULLE COSCE
Muscoli interessati: cosce, quadricipiti.
Respirazione: espirare quando eseguite la pressione e ispirare quando tornate alla posizione iniziale.
Ripetizioni: 3 / 5 volte di 30 secondi con un ritmo sostenuto e 30 secondi di riposo tra una serie e l’altra.

 

5. FLESSIONE LATERALE
Muscoli interessati: quadricipiti.
Respirazione: espirare durante la flessione e ispirare quando tornate alla posizione iniziale.
Ripetizioni: 3 / 5 volte di 30 secondi con un ritmo sostenuto e 30 secondi di riposo tra una serie e l’altra.

 

6. RINFORZARE I MUSCOLI OBLIQUI
Muscoli interessati: addominali laterali.
Respirazione: espirare durante la flessione e ispirare quando tornate alla posizione iniziale.
Ripetizioni: 3 / 5 volte di 30 secondi con un ritmo sostenuto e 30 secondi di riposo tra una serie e l’altra.

 

7. RINFORZARE PETTORALI E TRICIPITI
Muscoli interessati:  pettorali, spalle.
Respirazione: espirare durante la flessione e ispirare quando tornate alla posizione iniziale.
Ripetizioni: 3 / 5 volte di 30 secondi con un ritmo sostenuto e 30 secondi di riposo tra una serie e l’altra.

 

VUOI SCOPRIRE I NOSTRI ATTREZZI PER LA CASA?

ECCONE ALCUNI…

[wpcs id=”727″]

Lascia un commento o un feedback