CYCLETTE, COME ESEGUIRE UN BUON ALLENAMENTO IN CASA

Quali sono gli errori da evitare e gli accorgimenti da tenere quando si utilizza la cyclette in casa? Ecco qualche consiglio utile, soprattutto per eseguire un allenamento efficace ed evitare di appensatire i muscoli delle gambe e la schiena.

Non bisogna mai essere superficiale quando ci si allena con la cyclette: perciò, come richiestoci da alcuni clienti, riportiamo di seguito alcuni errori da evitare.

ERRATA POSTURA

Questo errore riguarda soprattutto la posizione delle ginocchia, quando, durante un allenamento, sono troppo in avanti a tal punto da sfiorare la cyclette. Questo succede quando il sellino è posizionato troppo vicino al manubrio e, di conseguenza, induce l’utilizzatore ad assumere una postura errata, con il baricentro spostato troppo in avanti.

PRESA ERRATA DEL MANUBRIO

I manubri servono solo per aiutare a bilanciare la postura, non per sopportare il peso di tutto il corpo: per avere una postura corretta, il manubrio non dev’essere afferrato in modo troppo deciso perché, poggiando tutto il peso sul manubrio, si corre il rischio di accumulare tensioni sulle spalle e sulla schiena. È necessario, invece, spostare il peso nella parte inferiore del corpo, portando i fianchi indietro e rilassando le braccia per ridurre la tensione.

ALTEZZA ERRATA DEL MANUBRIO

Dopo aver regolato l’altezza del sellino in maniera corretta, è necessario regolare anche l’altezza del manubrio rispetto al sellino. Una posizione troppo elevata non permette un allenamento intenso e la postura in sella risulta troppo eretta, causando una pressione eccessiva sul coccige. Una posizione troppo bassa, ivece, limita i movimenti delle gambe e affatica la schiena e l’inguine, che risulta compresso nello sforzo.

MOVIMENTI SBILANCIATI

Oscillare da un lato all’altro mentre si pedela, è un errore molto comune. Per evitarlo, bisogna essere concentrati durante l’esercizio: è opportuno guardare dinanzi, cercando di mantenere l’equilibrio, e avere il busto stabile, lasciando alle gambe il compito di spingere sui pedali. Le pedalate devono essere sempre cadenzate, mantenendo saldi i fianchi sul sellino.

REGOLAZIONE ERRATA DEL SELLINO

Un sellino troppo basso, non permette di stendere completamente le gambe, rendendo l’allenamento meno efficace. Posizionandolo troppo in alto, di contro, il peso poggia sulle anche e sui fianchi e, perciò, è difficile e faticoso raggiungere il fondo in ogni pedalata. È necessario regolare il sellino all’altezza adeguata in base alla statura dell’utilizzatore, per pedalare correttamente e allenarsi in maniera adeguata.
Pertanto, Fitness consiglia sempre di verificare con attenzione le misure dell’attrezzo e, in particolare, cavallo minimo e massimo, quando indicati nell’inserzione (qualora fossero assenti è sempre opportuno inviare un messaggio al venditore perché questi due dati sono fondamentali per rendere utilizzale la cyclette.

SCOPRI LE NOSTRE CYCLETTE

ideali per la comodità di casa

Lascia un commento o un feedback