COME IMPOSTARE UN ALLENAMENTO DI CARDIO FIT TRAINING

Riscaldamento, allenamento, defaticamento. Ecco i 3 step di un allenamento cardio fit training. Nel post tutti gli approfondimenti.

Abbiamo già visto gli obiettivi di una sessione di cardio fit training. Adesso soffermiamoci sulle modalità di impostazione.

 

Riscaldamento

Questa fase deve durare da un minimo di 7 ad un massimo di 15 minuti.
Il riscaldamento serve per avviare completamente il metabolismo aerobico, l’apparato cardiocircolatorio e respiratorio: si ottiene, dunque, anche una preparazione muscolare, delle guaine, dei tendini e delle capsule articolari.

 

Corpo dell’allenamento

Impossibile da sintetizzare, perché le combinazioni tra i vari esercizi e le sfaccettature che interessano durata, intensità, recuperi ecc sono innumerevoli.
Sostanzialmente, il cardiofitness è organizzato a postazioni, in cui si eseguono singoli esercizi: ogni esercizio può avere un impegno variabile, gestito con il criterio del carico (durata e intensità), monitorando anche la frequenza cardiaca (FC), contando le ripetizioni (rep o rip) al minuto o il tempo trascorso, ecc.
Dopo ogni inizio e fine esercizio, si procede alla postazione successiva, talvolta rispettando un recupero passivo o attivo, conferendone le proprietà di un allenamento intervallato (Interval Training – IT). Consecutivamente, le postazioni iniziano e finiscono, per poi eventualmente ricominciare, delineando un circuito (circuit training).

 

WORKOUT CARDIO FIT TRAINING FULL TOTAL BODY RESPIRAZIONE DIMAGRIRE PERDERE PESO EFFICENZA CORPOREA RIABILITAZIONE HIGHT PERFORMANCE ALLENAMENTO AEROBICO A CIRCUITO ACT AEROBIC CIRCUIT TRAINING ALLENAMENTO INTERVALLATO IT INTERVALL TRAINING

Defaticamento

È essenziale per metabolizzare a livello fisico e mentale lo sforzo appena compiuto.
Aumenta la gradevolezza dell’allenamento, incrementando la compliance e la continuità di partecipazione.
Se possibile, si eseguono anche esercizi per la flessibilità muscolare (stretching) e per mobilità articolare (effetto pumping, ipertonia o crampi). In caso contrario, è necessario attendere anche una o due ore.

Lascia un commento o un feedback